Web Content Viewer (JSR 286) 15min

Azioni
Caricamento...

La Consigliera di Parità regionale

La Consigliera di Parità Regionale è una figura istituita dalla Legge 125/1991 “Azioni positive per la realizzazione della parità uomo-donna nel lavoro" e ridefinita nel Capo IV del Decreto legislativo 198/2006 "Codice delle pari opportunità tra uomo e donna”.

Le Consigliere di Parità regionali, effettiva e supplente, sono nominate con Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministro per le Pari Opportunità, su designazione delle Regioni.

Il mandato dura 4 anni ed è rinnovabile una sola volta.

La Consigliera supplente agisce su mandato della Consigliera effettiva e in sua sostituzione.

Con Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 28 del 3 febbraio 2012, l’ 11 gennaio 2012 è stata nominata Consigliera di Parità effettiva della Regione Lombardia, Carolina Pellegrini e con D.M 155/2019 del 31 ottobre 2019 è stata nominata Consigliera di Parità supplente, Valeria Gerla.

Carolina Pellegrini

Laureata in lettere moderne, è Consigliera di Parità effettiva della Lombardia dal 2012. Da sempre impegnata attivamente nel Terzo Settore, ha ricoperto diversi incarichi nella Pubblica Amministrazione, prima come Consigliera e Assessora nel Comune di Rho con delega alle Politiche Sociali e alle Pari Opportunità e dopo come Assessora regionale con delega alla Famiglia, Conciliazione, Integrazione e Solidarietà sociale.

Libera professionista, svolge la sua attività nell’ambito della formazione e dei progetti, territoriali e nazionali, di politiche attive del lavoro, con una particolare attenzione alla formazione dei formatori e orientatori in ottica di genere.  

Scarica il curriculum vitae completo in allegato.

Curriculum vitae di Carolina Pellegrini

Documento PDF - 258 KB
Valeria Gerla

Consigliera di Parità supplente della Lombardia dal 2019, è Avvocata titolare di studio professionale e si occupa prevalentemente di diritto delle persone e della famiglia (civile e penale), diritto minorile, amministrazioni di sostegno, lavoro, responsabilità professionale, responsabilità scolastica, diritto immobiliare.

Iscritta nell’Elenco Regionale Lombardo degli Avvocati formati in materia di violenza sulle donne, da anni è impegnata in interventi formativi rivolti ai genitori, ai dirigenti e ai docenti, nonché agli studenti, delle scuole di ogni ordine e grado, sulle tematiche attinenti al diritto antidiscriminatorio e alla tutela preventiva del minore rispetto ai comportamenti pericolosi connessi all’uso inconsapevole della rete, sia da parte del minore che dell’adulto, nonché alla prevenzione dei reati connessi al bullismo e cyber-bullismo.

Scarica il curriculum vitae completo in allegato.

Curriculum vitae di Valeria Gerla

Documento PDF - 644 KB

30/01/2020